M5S revoca concessione al centro italo-arabo a Torino, disinformazione della Stampa

L’articolo della stampa, non specifica chiaramente che la concessione dell’edificio è scaduta nel 2018 e quindi non vi è nessuna revoca, semmai la volontà di rimettere a bando l’intero l’edificio, permettendo a chiunque di partecipare come prevede il regolamento. Il M5S ha rilasciato un comunicato ufficiale dove specifica che chi già utilizza la struttura, può nuovamente partecipare al bando, ne rilasciamo una parte

1) indire procedura di messa a bando dell’immobile di via Fiocchetto n. 15, individuando espressamente l’unità organizzativa della Città di Torino compatibile in ordine alla specifica tipologia di attività;
2) redigere il nuovo bando inserendo chiaramente i contenuti sopra esposti, facendo riferimento al principio primo di integrazione, inclusione, partecipazione, di tutte le comunità di lingua araba e cultura islamica presenti sul territorio torinese con modalità di gestione trasparenti e condivise con l’amministrazione;
3) favorire nel bando l’aggregazione di più enti e associazioni presenti sul territorio che si presentino in modalità associativa per la massimizzazione dell’utilizzo degli spazi;
4) porre altresì grande attenzione nella modalità di assegnazione dei punteggi favorendo le associazioni femminili di lingua e cultura araba.

Chi gestisce attualmente l’edificio non deve temere nulla, la mozione chiede soltanto di rispettare i regolamenti comunali e rimettere a bando l’edificio, dando ovviamente la possibilità a chi gestisce attualmente il centro di partecipare e ottenere una nuova concessione.”

C’è stata poi una rivolta del partito democratico e una dichiarazione del consigliere Fabio Gosetto (M5S), manipolata dalla stessa stampa:

Effettivamente, qualcosa non torna, infatti pare che il PD, utilizzasse la struttura per condurre le proprie campagne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti va, metti mi piace alla nostra pagina facebook