(solo) il 10% delle autostrade aumenta (e la colpa non è del M5s)

I pedaggi autostradali non aumenteranno sul 90% delle autostrade italiane. Sul 10% sì, ma pochi sanno il perchè. Lo spiega bene la deputata Fabiana Dadone in questo post:

  1. Gli aumenti annuali delle tariffe delle concessionarie autostradali sono automatici per legge e sono il frutto del quadro normativo e regolatorio che i precedenti governi di centrodestra e centrosinistra ci hanno lasciato;
  2. Non c’è nessun negoziato in questa operazione, non potendo intervenire sui contratti in essere;
  3. Ciò che ha fatto il ministro Toninelli a fine anno è stato evitare la maggior parte degli aumenti, non definirli. Riuscendo ad impedire gli aumenti sul 90% della rete, ma non su tutti perché alcuni concessionari, tra cui il gruppo Gavio concessionario della A6, hanno ritenuto di non concordare sul blocco degli aumenti e han fatto valere i vecchi contratti fatti da PD e FI per poter aumentare lo stesso i pedaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *